Petizione "più informazione sessuale nelle scuole del Piemonte": già 110 firme raccolte in pochi giorni

Risultano più di 110 le firme raccolte in pochi giorni dai Radicali piemontesi dell'Associazione Adelaide Aglietta per la petizione "più informazione sessuale nelle scuole del Piemonte", diretta a tutti gli istituti di istruzione superiore della Regione Piemonte.


Anzitutto con l'istanza si richiede che si aumentino le iniziative di informazione sessuale degli studenti, tramite progetti e iniziative in cui siano invitati esperti nonché personale medico.              
In secondo luogo si richiede che si installino, all’interno dei servizi igienici delle scuole, distributori di preservativi con prezzi calmierati, in modo da rendere lo strumento più facilmente accessibile.


Il Radicale Filippo Blengino lancia un appello alla cittadinanza:  
"Firmare per la nostra petizione significa sostenere una proposta che, se adeguatamente applicata, potrebbe potenzialmente debellare malattie trasmissibili sessualmente grazie a seri interventi di formazione sessuale laica dei giovani.            
Firmate per voi e firmate per i vostri figli!"         


La petizione completa e visionabile e sottoscrivibile sul sito www.radicalicuneo.it.